Patenti e carte identità false,2 arresti

C'è un giro di documenti romeni falsi al centro dell'operazione 'patentopoli' che oggi ha portato la polizia stradale ad eseguire due arresti in provincia di Alessandria. Tre le denunce e otto i documenti falsi sequestrati. Gli arrestati sono due fidanzati ucraini di 30 anni, K.V. e M.D., residenti ad Alessandria, nel quartiere Orti. I due avevano utilizzato carte d'identità false per regolarizzare la loro posizione in Italia. Un connazionale, autore degli stessi reati, risulta al momento irreperibile. Tra i denunciati, a Tortona, un cingalese e un somalo, entrambi trovati in possesso di una patente falsa romena. L'indagine era partita lo scorso dicembre dal controllo di un cittadino filippino, addetto al facchinaggio all'interporto di Rivalta Scrivia, trovato in possesso di una patente di guida romena, risultata falsa. I controlli della polizia stradale proseguono ora per individuare eventuali altri casi.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Giorno.it
  2. Quotidiano Piemontese
  3. Alessandria News
  4. Il Piacenza
  5. Il Piacenza

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Borgoratto Mormorolo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...