Borgoratto Mormorolo

Uccise madre con Alzheimer, ergastolo

E' stata confermata anche dalla corte di Appello di Bologna la pena dell'ergastolo per la 46enne Maria Grazia Guidoni, la donna che nell'estate del 2012 uccise a Pontenure (Piacenza) la madre ammalata di Alzheimer Giuseppina Pierini. Ne fece sparire il cadavere abbandonandolo, con la complicità del figlio (che poi si pentì e confessò tutto), in un cascinale disabitato in provincia di Grosseto. I giudici, oltre a confermare il carcere a vita della sentenza di primo grado della corte di Assise di Piacenza, hanno anche disposto tre mesi di isolamento diurno. L'imputata, presente in aula, alla lettura della sentenza è scoppiata a piangere e ha abbracciato il suo legale.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie